mercoledì 17 settembre 2014

Matrimonio: bomboniere, inviti, menù, libretti in bianco – lilla.

Ciao a tutti.
Ormai qualche mese fa si è sposata un’amica. Un anno or sono mi aveva chiesto qualche idea per realizzare da se bomboniere, biglietti, libretti della chiesa, menu’, ecc.... in occasione del suo matrimonio.

Così, dopo qualche prova, tenendo conto che, oltre al bianco, il colore abbinato doveva essere il lilla quello che le ho proposto per i biglietti è stato questo:



Ho fustellato tutte le parti e poi pensate che la futura sposa e sua cognata li hanno montati e scritti tutti a mano (bravissssime . . .).
Eccoli qui tutti insieme: 



Di conseguenza poi son venuti tutti gli abbinamenti:
I ciuffetti( anche se son vasetti di vetro) con le mandorle:


E le bomboniere: 


Ho poi le ho realizzato i libretti per la chiesa e i menù per i tavoli:



Sono particolarmente orgogliosa di questo lavorone. Tutto il coordinato è venuto molto bene, curato nei dettagli ( avete visto i brillantini sui cuori?) e abbinando anche materiali diversi ( pannolenci, feltro, carta, nastri, vetro, ecc . . .)

Grazie alla sposa per avermi permesso di metterci lo zampino e per essersi affidata alla mia creatività.

Qui, nella sezione Bomboniere trovate altri spunti e altre idee . .  altrimenti contattatemi se avete bisogno di qualcosa di personalizzato e sicuramente riusciremo ad accordarci!
Abbraccio a tutti e a presto!!

giovedì 11 settembre 2014

Battesimo: centri tavola in rosa.

Ciao a tutti!
Sono davvero felice di aver ritrovato la voglia di condividere con voi il mio tempo qui sul blog. Devo dire che in questi mesi di assoluta apatia passare di qui e vedere che non riuscivo ad aggiornarlo mi metteva tristezza, poi però passavo alle statistiche e vedevo che voi continuavate a passare e a cercare ispirazioni tra i miei post e questo è davvero un grande onore!!!

In questi mesi sono stata contattata da una ragazza dolcissima che voleva dei segnaposto per il battesimo della sua bimba e dopo aver visto quelli che avevo realizzato per la mia bambina (qui il post dedicato) li ha voluti anche lei.

Naturalmente diversi per colore e abbinamenti e questa è la visione d’insieme


Qui li vedete nel dettaglio e poi montati pronti per essere disposti sui tavoli:


E qui invece mamma Manuela mi ha mandato qualche foto del loro giorno speciale.


Sono stata così emozionata di vedere le mie creazioni rallegrare il loro giorno speciale, per me è stato un po' come essere li ad abbracciarli forte e mandargli i miei migliori auguri per una vita felice.

Abbraccio a tutti e a prestissimo!

mercoledì 3 settembre 2014

Tutorial ghirlanda di Ortensie

Ciao a tutti!
Lo so lo so . . .avevo detto che sarei tornata prima e non sono riuscita a mantenere la promessa ma proprio non ce l'ho fatta!!!

Per farmi perdonare quindi vorrei regalarvi un tutorial semplice semplice.

Vi piace questa ghirlanda di ortensie che ho realizzato per mettere all'esterno della mia casetta? Se si la realizzeremo insieme in pochi passaggi.


Materiale:

- rami morbidi e verdi da intrecciare;
- juta ( va bene sia stoffa che nastro)
- filo di juta;
- fiori di ortensia ( se sono grandi una ventina bastano);
- una decina di frutti secchi di papavero grosso;
- necessario per fare il fiocco di decorazione.


Anzitutto qui trovate il link al tutorial per realizzare la base della ghirlanda con i rami intrecciati.  
Una volta realizzata la base della ghirlanda l'ho ricoperta con della juta, passandola attorno a tutti i rami.

Successivamente ho fissato il primo fiore di ortensia al bordo della ghirlanda, fermandolo con il filo di juta. Ho continuato a ricoprire tutta la superficie della base della ghirlanda con i fiori di ortensia messi uno accanto all'altro e fermati sempre con il filo di juta. Una volta coperta tutta la superficie la ghirlanda sarebbe anche bella così, adoro le ortensie ma secondo me mancava quel tocco in più.

Prima di tutto tra i fiori ho inserito i frutti dei papaveri secchi. Qui potete vedere un dettaglio.

     

Poi ho completato il tutto con un fiocco. Il mio nello specifico è fatto con della juta e un nastro di rete con anima in ferro, in modo che stia un po rigido.

Certo è che che ognuno poi può fare il fiocco come più preferisce. 

Ultimo suggerimento. Una volta che i fiori si saranno seccati, visto il lavoro fatto, sarebbe un peccato smontare e buttare la ghirlanda. A me piacciono anche secchi però... 

Potete prendere delle bombolette spray (rosa, blu e lilla) e fare un bel mix sui fiori secchi riportandoli al loro colore originale. Non sarà il colore naturale ma fanno la loro figura!

Spero di esservi state d'aiuto e di avervi dato qualche dritta per realizzare la vostra ghirlanda...

Se vi è piaciuto il mio tutorial e riuscite a realizzare la ghirlanda fatemelo sapere, ci terrei tanto a vedere quella che realizzate voi.

Un abbraccio grande a tutti e a prestissimo.


P.S.: per non perdere nessun aggiornamento potete seguirmi su Bloglovin